salta alla navigazione

Lo scopo istituzionale del servizio M.U.T., è quello di consentire alle aziende la trasmissione interattiva delle denunce (e non solo) tramite la rete Internet.

E’ rivolto alle imprese iscritte alle Casse Edili ed ai Consulenti ed Associazioni di categoria che ne curano gli adempimenti – che dalla propria sede in ogni momento possono inserirsi in una rete nazionale con Server Farm messa a disposizione e gestita da Nuova Informatica.

Obiettivo del sistema M.U.T. è di fornire a tutti gli utenti un’UNICA interfaccia ed un UNICO standard di comunicazione, valido su tutto il territorio e per tutte le Casse Edili del Sistema.

Questo non comporta che le regole di compilazione siano uguali per tutte le Casse Edili, ma significa invece che il centro software di Nuova informatica si fa carico, per il M.U.T.,  delle differenze che esistono tra le varie regole, presentando un’interfaccia univoca verso gli utenti ed i loro software gestionali.

GESTIONE TELEMATICA per la Cassa Edile

Il sistema M.U.T. si basa su uno stretto scambio di informazioni tra il sistema informatico della Cassa Edile e l’impresa (o il consulente che ne gestisce la denuncia mensile). In particolare, espletate le formalit… di registrazione iniziale dell’impresa o consulente, la Cassa Edile predispone sul server M.U.T., all’inizio di ogni mese, un archivio per ciascuna impresa.

Tale archivio consente l’inserimento della denuncia per il mese appena trascorso e contiene:
– la struttura delle informazioni da richiedere per ciascuna Cassa Edile (elenco dei campi da compilare, formati, obbligatorie, etc.);
– i dati (operai e cantieri) risultanti attivi / in forza in base all’ultima denuncia ricevuta dalla Cassa Edile;
– le “regole” di validazione formale e di conteggio e controllo delle varie voci della denuncia;
– i dati anagrafici, i dati cantieri, le ore lavoratore, gli accantonamenti e i contributi. L’impresa o il consulente viene avvisato della avvenuta predisposizione tramite l’invio di un messaggio e-mail all’indirizzo che egli ha comunicato al momento della registrazione al servizio.

L’impresa (o consulente) deve:
– acquisire dal server M.U.T. l’archivio predisposto;
– compilare l’archivio utilizzando le funzioni del client M.U.T.: la “compilazione” può essere effettuata manualmente oppure importando i dati direttamente ed automaticamente dal gestionale utilizzato per gli adempimenti “paghe”;
– verificare i dati inseriti, con l’aiuto delle regole presenti nell’archivio: le regole di controllo sono decise e impostate da ciascuna Cassa Edile;
– inviare la denuncia così compilata al server M.U.T.

La Cassa Edile riceve dal server M.U.T. (normalmente su base giornaliera) le denunce compilate. Dopo quest’ultima operazione la denuncia mensile assume lo stato definitivo di “trasmessa”; il server M.U.T. produce la copia stampata in PDF dei dati ricevuti dall’impresa e trasmessi alla Cassa Edile.

Gli archivi/denuncia mensili (in formato XML) possono essere ricevuti ed inviati dall’impresa/consulente al server M.U.T. e viceversa secondo due diverse modalità:

– il server M.U.T., identificabile all’indirizzo http://mut.cnce.it, è il sistema hardware e software unico per tutte le Casse Edili, attraverso il quale le denunce mensili compilate dalle imprese iscritte (o dai loro consulenti) vengono indirizzate alla specifica Cassa Edile di destinazione; solo le Casse Edili esplicitamente aderenti al servizio (il cui elenco è sempre consultabile on line nella home page del servizio) possono ricevere le denunce telematiche per il tramite del server M.U.T.;

– il client M.U.T., scaricabile dal server, è un pacchetto software che ciascuna impresa installa sul proprio computer ed utilizza per la compilazione e l’invio delle denunce. Le funzionalit… del client M.U.T. consentono sia la compilazione manuale della denuncia, sia l’importazione dei dati dal software gestionale utilizzato per la produzione del cedolino paghe del dipendente edile.

Per la presentazione del servizio premere QUI

Per la scheda del servizio in formato PDF premere QUI